Carnevale 2021: 10 idee divertimenti e originali per travestimenti e maschere per bambini

Carnevale è alle porte, nel 2021 martedì grasso cadrà il 16 febbraio. Vista l'emergenza coronavirus quest'anno non ci saranno le tradizionali sfilate di carri e maschere: alcuni dei più tradizionali e famosi carnevali sono infatti stati rimandati alla tarda primavera o all'autunno (es. Viareggio dal 18 settembre, Cento dal 23 maggio). Mentre molti altri meno noti sono semplicemente annullati.

Anche se non ci saranno le consuete mascherate, per i bambini però questo periodo può comunque esssere vissuto in sicurezza: si può fare una passeggiata travestiti, giocare al parco o anche solo divertirsi in casa trasformandosi nel proprio personaggio preferito.

Quale costume scegliere? Sicuramente conviene chiedere direttamente ai propri figli da che cosa vogliono vestirsi, ma qui di seguito vi proponiamo 10 idee di costumi e maschere per bambini.

Animali: farfalla, ape, coccinella, coniglio o leone?

Gli animali sono uno dei travestimenti classici per i bambini. Per i più piccoli se la mascherata avverrà per strada si può optare per un costume intero da esterno come quello da leone o da coniglio, solo per citarne alcuni. Ma la gamma tra cui scegliere è richissima ci sono porcellini, panda, giraffe, tigrotti, volpi, scimmiette e paperelle...

Per chi preferisce indossare la giacca sopra il travestimento ricordiamo che le maschere da animali volanti come farfalle, coccinelle e api possono risolversi facilmente comprando ali e gonnelline di tulle da indossare sopra i vestiti normali abbinati. Da non dimenticare le antenne e per chi ha un po' di abilità nel disegno il truccabimbi.

Principesse Disney e non solo

Per le bambine appassionate delle principesse Disney ci sono i costumi appositi per trasformare le piccole in vere e proprie eroine.

Molto gettonato, anche se poco originale, è il costume di Elsa di Frozen, così come quello della sorella Anna. Complice il film con Emma Watson, molto amato dalle bambine è anche il costume di Belle de La Bella e la Bestia. Non mancano poi le classiche Biancaneve e Cenerentola, ma ci sono anche Aurora, Jasmine e Tiana.

Senza per forza essere una principessa Disney, le bambine potrebbero voler semplicemente vestirsi da regine, fatine o principesse. Anche in questo caso non c'è che l'imbarazzo della scelta, tra vestiti di tulle e coroncine.

Creature mitiche: unicorni e draghi

Le bambine potrebbero chiedervi di vestirsi da unicorno, animale mitico, ma in questi anni sempre più in auge. Sono tante le opzioni disponibili, da un travestimento del tipo fatina unicorno con vestito di tulle, cerchietto e bacchetta ai tutoni o pigiamoni a forma di unicorno, passando per gli unicorni indossabili con gambe, che trasformano i bambini in personaggi a cavallo.

Tra le creature mitiche è in voga anche il drago: anche in questo caso si può optare per un semplice mantello da indossare sopra la giacca, oppure per una tuta intera o per un gonfiabile che farà sembrare il bambino un vero addestratore di draghi.

Supereroi: da Spiderman a Ladybug

I bambini amano i supereroi: Spiderman è indubbiamente uno dei travestimenti più intramontabili di sempre. Se poi è corredato da stelle filanti o addirittura da quelle spray, i bambini si sentiranno dei veri eroi. Oltre a Spiderman ricordiamo anche Batman, Superman e Capitan America.

Per i più piccoli ci sono anche i costumi dei Pj Masks disponibili in molte versioni, tra cui anche quelle più semplici con solo mascherina e mantello.

Infine per le bambine si va da Wonder Woman alla protagonista del cartone animato Miraculous, Lady Bug.

Per i più piccoli: Bing, Peppa, Masha e Minions.

I personaggi più amati dai piccoli sono spesso quelli che vedono in tv. Se chiedete a loro come vogliono vestirsi, è probabile che scelgano il coniglietto Bing o la sua amichetta Sula. Ma anche la maialina Peppa e il suo fratellino George o la vivacissima Masha con il suo compagno di giochi e di avventure Orso. Per chi ha due figli, può anche pensare a una mascherata di coppia.

Molto amati e divertenti sono anche i Minions. I buffi personaggi gialli di Cattivissimo me sono uno dei travestimenti prediletti dai più piccoli, disponibili in versione maschile e femmile.

Mestieri e personaggi: dottori, cuochi e pirati

Un altro classico di Carnevale sono i costumi che si riferiscono a mestieri e personaggi. Tra i più popolari ci sono dottori e infermieri con cuffietta, camice e stetoscopio, ma anche i cuochi con in testa il tipico cappello da chef e magari due baffoni da realizzare con il truccabimbi.

E poi spazio alla fantasia con indiani d'america, cowboy, pirati, spadaccini e moschettieri. Senza dimenticare l'amatissimo Zorro.

Idee originali: tra nuvole e jet pack

Tra le idee un po' originali ci sono la nuvola: che si può realizzare anche in casa: basta un cappello a tesa larga su cui attaccare con la colla vinilica una grande quantità di ovatta. Oltre all'ovatta si possono attaccare anche fili blu a rappresentare la pioggia. Vestite i vostri figli di bianco e non dimenticate di far loro indossare gli stivaletti di gomma.

Realizzare un jet pack invece è piuttosto semplice, bastano due bottiglie da un litro e mezzo da unire tra di loro con nastro adesivo colorato su cui ad esempio potete scrivere Nasa o anche colorarle con la pittura grigia. Le bottiglie devono poi essere incollate su pezzo di cartone quadrato e lasciate asciugare. Con del nastro adesivo create poi le cinghie dello zainetto che i vostri figli andranno ad indossare, mentre per simulare la fiammata usate della carta velina arancione, gialla e rossa da incollare nel collo della bottiglia. Et voià il vostro jetpack è pronto.

Da Harry Potter a Star Wars, sulla scia del cinema

Tra i must delle saghe per bambini e ragazzi ci sono quella del maghetto Harry Potter e quella dei cavalieri jedi di Star Wars.

Sono tantissimi i costumi disponibili: da quelli di Harry ed Hermione con la divisa da Grifondoro e bacchetta magica a quelli dedicati al mondo di Star Wars, tra Jedi, Dart Father fino agli assaltatori imperiali e chi più ne ha più ne metta.

Da Fortnite a Supermario nel segno dei videogames

Tra i personaggi ispirati ai videogames ci sono Supermario e il fratello Luigi, che non hanno bisogno di presentazioni, visto che sono sulle scene da trent'anni con i loro videogiochi, tra tubi e tartarughe.

Meno conosciuti (ma solo dagli adulti) sono, invece, i personaggi di Fortnite, il videogame multipiattaforma che permette di salvare il mondo, combattere e creare le proprie mappe.

I classici da non dimenticare: Arlecchino e Pulcinella

Il Carnevale è anche una festa tradizionale. E per chi non vuole riunciare alle proprie radici, sono tanti i personaggi della tradizione carnevalesca e della commedia dell'arte a cui ispirarsi per maschere antiche, ma che diventano originali.

Ci sono Arlecchino e Pulcinella, ma anche Pierrot, passando per le maschere tradizionali veneziane.

Abbiamo parlato di:
Condividi sui social