L'inventafiabe, un gioco che stimola fantasia e creatività

Un gioco che stimola fantasia e creatività è l'Inventafiabe di Gribaudo Quid +. L'Inventafiabe, ispirato agli studi di Gianni Rodari, fa parte della linea Quid+, ossia giochi pensati per bambini di età prescolare e dedicati all'apprendimento divertente.

In ogni gioco della linea è incluso anche un volume per i genitori, cosicché possano comprendere meglio il funzionamento del gioco, la sua preparazione, le varianti in base all'età, ecc. e che abbiano gli strumenti giusti per accompagnare il bambino alla scoperta del mondo.

L'Inventafiabe si presenta come un puzzle, che il bambino dovrà comporre, in modo da realizzare quattro storie diverse. In ogni storia, sulla base delle regole di Propp dedicate allo studio delle fiabe ci sono protagonista, ambientazione iniziale, antagonista, difficoltà da superare, elemento magico, aiutante e risoluzione finale.

Starà al bambino di volta in volta scambiare le tessere e ricostruire la sua storia personale. I bambini più piccoli (il gioco è consigliato dai 2 anni in su) possono migliorare linguaggio e lessico, grazie alle domande poste dal genitore, mentre per i più grandicelli sarà divertente e stimolante scambiare le tessere e costruire fiabe diverse, tra principesse, draghi, gnomi, fatine e non solo.

Si può scegliere se riscotruire una storia nota (es. Cappuccetto Rosso) o inventarne una completamente diversa, perché ad esempio Cappuccetto anziché il lupo non incontra un drago o una strega?

Ecco che mescolando gli elementi si stimolano fantasia e capacità di racconto. I bambini saranno piacevolmente coinvolti dal gioco che comprende anche la manualità nella costruzione del puzzle, mentre i genitori rimarranno stupiti dalla creatività dei loro figli, anche dei più piccoli. D'altronde le fiabe non sono forse un archetipo di tutte le narrazioni?

Condividi sui social